SEGNALETICA STRADALE

Forse non tutti sanno che un lavoratore adibito alla posa, manutenzione e rimozione della segnaletica di cantieri stradali in presenza di traffico deve essere in possesso di specifiche conoscenze per svolgere in sicurezza tali attività.

Il Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013 individua, come previsto dall’articolo 161 del D. Lgs. n. 81/08, i criteri di sicurezza per le procedure di apposizione, integrazione e revisione della segnaletica stradale, per tutte le attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

Il percorso formativo previsto dal Decreto Interministeriale 4 marzo 2013 è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative in presenza di traffico di automezzi, al fine di garantire condizioni di sicurezza durante l’installazione e la rimozione del cantiere stradale, nonché durante le manovre di ingresso ed uscita dal cantiere, senza tralasciare gli eventuali interventi in emergenza. I corsi sono obbligatori, da 8 o 12 ore (a seconda della qualifica di lavoratore o preposto) con frequenza di aggiornamento ogni 4 anni.

Alcuni esempi sulla necessità del corso in oggetto sono le lavorazioni degli addetti alla manutenzione dell’illuminazione pubblica, operai pubblici o privati che si occupano del controllo/apertura di chiusini o tutte le attività di potatura piante su strade aperte al traffico, ecc.

Siamo disponibili per qualsiasi approfondimento!